Home

Slider

IL LIBRO PROIBITO

INCONTRA GIAMPIERO BERNARDINI

Sinossi

Una misteriosa valigia, rimasta sul nastro di riconsegna all'aeroporto, risulta senza proprietario. Chiara, una giovane studentessa si vede rifiutare dal docente di riferimento l'argomento della tesi con il quale vorrebbe laurearsi: Mozart e i suoi ghost writers. Delusa dal rifiuto decide di non rassegnarsi, anche perché vede nell'atteggiamento del professore una censura che va oltre la volontà stessa del docente. La professoressa da lei scelta come correlatore, e con la quale ha un ottimo rapporto, resasi conto della scarsità di materiale di ricerca in possesso della studentessa, le consiglia un libro - L'affaire Mozart - che potrebbe risolverle i problemi di documentazione. continua a leggere »

L'UOMO OMBRA

Sinossi

A un'esecuzione moderna della nona sinfonia di Beethoven al Teatro La Fenice di Venezia, un saggio contenuto nel programma di sala allarma le autorità austriache presenti: in esso si informa del sequestro, da parte della polizia asburgica del 1824, di un'ode scritta da Calisto Bassi, un letterato italiano del tempo, nella quale si cita la morte di Mozart per assassinio. Ne sono autori due studiosi, Niccolò Valla e Tito Caro che, presenti al concerto veneziano, constatano che parlare della morte di Mozart era nel passato ed è tuttora un tabù. Da questo episodio inizia un progressivo accerchiamento dei due studiosi i quali sono volti a ricercare le prove dell'esistenza di uno o più compositori   continua a leggere »

LA QUARTA DONNA

Sinossi

Dopo una notte insonne che lo pone davanti alle irresolutezze della sua vita, l'avvocato Diego Bene, nel suo viaggio settimanale in provincia dove esercita la professione, incontra un collega avvocato, un sostituto procuratore aggiunto e un gruppo di ragazze che sulle prime stenta a riconoscere come lucciole. In un successivo viaggio, la più comunicativa delle ragazze del gruppo, da sola, gli dice delle cose che lo lasciano interdetto. Successivamente, un'altra delle ragazze gli comunica che quella con cui aveva parlato ha lasciato il mestiere ed è tornata in patria, in Romania.

Bene scoprirà molto presto che non si tratta di una partenza, ma che la ragazza è stata assassinata in una provincia prossima a quella dove operava. La conoscenza con la vittima, che l'avvocato mano a mano scopre essere più antica di quello che credeva, lo pone al centro delle indagini, come un sospettato e poi un indagato. Nel tentativo di sottrarsi alla legge – incarnata fra altri dal sostituto procuratore incontrato all'inizio – Bene approfondisce il rapporto con le altre prostitute, andando a scoprire realtà che coinvolgono oltre allo sfruttamento del meretricio, anche il traffico di armi, droga e quello di esseri umani nel fenomeno dell'immigrazione.                 continua a leggere »

 

Guarda i video

Clicca sull'icona a sinistra, o qui, per vedere i video, le interviste e i contributi più recenti di